“ABC” a sostegno delle attività missionarie delle Suore Benedettine della Provvidenza in Italia e nel Mondo

frassinelloL’Associazione
Nasce in occasione della canonizzazione di Madre Benedetta Cambiagio Frassinello (Langasco 1791 – Ronco Scrivia 1858), avvenuta il 19 Maggio 2002; la Santa nata a Langasco nel 1791 e morta a Ronco Scrivia nel 1858, fondatrice dell’Istituto delle Suore Benedettine della Provvidenza con Casa Madre a Ronco Scrivia.

L’associazione “ABC” viene costituita il 27 Giugno 2002 e riconosciuta come Onlus nell’Ottobre 2003 (iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di volontariato il 03/10/03 – Decreto 2057 N. SS.- GE – 68 – 2003 – nel settore della sicurezza sociale), con lo scopo di operare nel campo della solidarietà internazionale e della cooperazione allo sviluppo.

L’obiettivo dell’associazione è di seguire l’insegnamento della Santa Fondatrice delle Suore Benedettine della Provvidenza, aiutando le popolazioni svantaggiate a conseguire i diritti inalienabili di tutti i cittadini del mondo, quali la salute, l’educazione, l’istruzione, l’inserimento nel mondo del lavoro, la Pace, la qualità della vita.

L’associazione si impegna a sostenere l’attività missionaria delle Suore Benedettine della Provvidenza nel Sud del mondo: Burundi – Costa d’Avorio – Brasile – Perù.

Attività e Statuto

Le attività dell’Associazione Amici di S. Benedetta Cambiagio F. per la solidarietà tra i popoli Onlus sono:

  • Raccolta fondi per l’attività missionaria delle Suore nel Sud del mondo
  • Organizzazione adozioni a distanza di bambini, infermieri, insegnanti
  • Promozione turismo cooperante e solidale
  • Educazione alla mondialità e alla solidarietà
  • Progettazione nuove strutture nelle missioni
  • Raccolta e spedizione materiale e medicine per le missioni
  • Ricerca nuovi soci

Lo statuto dell’Associazione Amici di S. Benedetta Cambiagio F. per la solidarietà tra i popoli Onlus ha fatto suoi i seguenti principi:

  • Assenza del fine di lucro diretto ed indiretto;
  • Democraticità della struttura;
  • Elettività delle cariche;
  • Gratuità delle cariche;
  • Gratuità delle prestazioni;
  • Criteri di ammissione ed esclusione Soci;
  • Obblighi e diritti dei Soci;
  • Obbligo di formazione del Bilancio dal quale devono risultare i beni, i contributi ed i lasciti ricevuti;
  • Modalità di approvazione del Bilancio.